La Comunità Montana Vallo di Diano rende noto che la Regione Campania ha messo a disposizione degli imprenditori, tramite un bando, dei fondi per tutti coloro che intendono rilanciare la propria attività.

“Interventi di sostegno ad aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive, – si legge nel bando –  finalizzati alla mitigazione degli effetti delle transizioni industriali sugli individui e sulle imprese e degli effetti connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19 sull’intero territorio regionale”.

In particolare, con l’avviso si intende sostenere interventi volti alla digitalizzazione, innovazione di processo e di prodotto, riposizionamento competitivo delle strutture ricettive e degli operatori dell’intermediazione dell’offerta turistica regionale, per stimolare la ripresa del turismo nel territorio regionale e generare conseguenti impatti positivi in termini di rilancio dell’economia e dell’occupazione.

L’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento dell’avviso è pari a 15 milioni di euro.

Le agevolazioni sono concesse nella forma di un contributo in conto capitale a copertura della spesa ammessa nella misura massima del 60% e fino ad un massimo di 200mila euro.  Le domande di agevolazione e la relativa documentazione devono essere presentate esclusivamente per via telematica tramite la piattaforma dell’Agenzia Regionale Campania Turismo, cliccando qui  entro le ore 10:00 del 2 novembre. La modulistica per la presentazione delle istanze è disponibile sui siti della Regione Campania e dell’Agenzia Campania Turismo e sarà possibile, dopo la registrazione alla piattaforma dell’Agenzia, avviare la compilazione della modulistica. La registrazione è obbligatoria ai fini della presentazione della domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano