Le telecamere di “Chi l’ha visto?”, noto programma di Rai 3 condotto da Federica Sciarelli, arrivano ad Albanella per una storia a lieto fine.

Gerardo, 30enne di Agropoli, residente ad Angri, era stato dato in adozione dopo la nascita ed era in cerca della sua famiglia.

I suoi genitori lo hanno riconosciuto ma poi sono stati costretti a darlo in adozione. Gerardo, un ragazzo con bisogni speciali, è stato adottato da Giuseppina e Bartolomeo di Angri. La mamma adottiva è morta quando Gerardo aveva soltanto 15 anni, lasciandolo solo con il papà. Nonostante l’affetto verso la sua nuova famiglia non ha mai smesso di cercare i suoi veri genitori. Grazie alla trasmissione, una telespettatrice ha intravisto nelle foto di Gerardo una somiglianza tra lui ed un altro ragazzo, anche lui adottato, Antonio.  Le telecamere hanno accompagnato Gerardo ad Albanella a conoscerlo nel corso di un incontro emozionante.

La mamma adottiva di Antonio ha raccontato parte della storia dei due fratelli: la mamma e il papà, per varie ragioni, non potevano sopportare il peso della famiglia e così hanno reso i loro figli adottabili.

Gerardo si era rivolto al programma di Rai 3 per scoprire la verità riguardo alla sua famiglia naturale. Con Antonio, ora, sono alla ricerca di altri tre fratelli dati in adozione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano