“L’intervento è andato benissimo, siamo da poco arrivati a casa. Vedere che piano piano si sta realizzando il sogno di Kevin non ci sembra vero”. E’ il messaggio che ci ha inviato mamma Zamira subito dopo il nuovo intervento a cui è stato sottoposto il piccolo Kevin.

La storia di questo guerriero, che il 5 dicembre compirà 4 anni, è entrata nel cuore di tutti noi all’inizio di quest’anno quando, assieme ai nostri lettori, abbiamo aderito alla raccolta fondi per raggiungere la cifra necessaria ad eseguire una serie di operazioni in una struttura in Florida. Kevin, infatti, è nato con una malformazione alla gamba destra accompagnata da un piedino gravemente torto: la soluzione è stata il Paley Orthopedic & Spine Institute che, attraverso vari step, potrà finalmente dargli la possibilità di camminare.

L’intervento di ieri è stato eseguito per sostituire il fissatore che aveva alla gambina con un gesso che dovrà tenere per un mese. Durante questo periodo, una volta a settimana dovrà fare fisioterapia per imparare camminare in modo corretto dopodiché dovrà togliere il gesso, fare fisioterapia per altri trenta giorni e camminare con un tutore ed una scarpa rialzata.

“Sì, Kevin potrà camminare, ancora non ci credo! Quando l’ho visto con quella gamba dritta sono scoppiata a piangere, non mi sembra vero tutto questo, è una gioia indescrivibile”. E’ emozionata e molto provata dalla stanchezza Zamira ma, come sempre, ci spiega meticolosamente le varie fasi che dovranno affrontare: “Il tutore aiuterà Kevin a camminare in modo corretto e a non caricare tutto il peso corporeo sulla gamba che ha subìto da poco gli interventi. Una volta terminata la riabilitazione, a fine gennaio torneremo in Italia e andremo avanti con le fisioterapie, mandando le lastre ogni mese al dott. Paley. A maggio 2023 dovremo tornare in America per fare il primo allungamento del perone di 6/7 centimetri”.

“Ci attende ancora un lungo periodo di dura battaglia e altre operazioni – conclude Zamira -. Eravamo consapevoli di tutto quello che avremmo dovuto affrontare e per questo vi chiedo di continuare a sostenerci, ringrazio ogni singola persona per avermi permesso di vivere questa emozione indescrivibile, grazie davvero”.

Per chi vuole effettuare una donazione:

COMITATO REALIZZIAMO IL DESIDERIO DI KEVIN – Iban IT38L0306909606100000168356

 PayPal: sadiku.zamira@yahoo.it

oppure gofund.me digitando realizziamo il desiderio di Kevin

 Per poter seguire i progressi di Kevin è possibile andare sulla pagina Facebook “Realizziamo il desiderio di Kevin”


  • Articolo correlato:

15/07/2021 – Nuovo intervento per il piccolo Kevin. La mamma:“Raddrizzato il piedino, la strada è ancora lunga ma non impossibile”

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano