Resto al Sud” amplia la platea dei beneficiari e coinvolge gli imprenditori fino a 55 anni. Si tratta della novità introdotta dalla legge di Bilancio 2021, che ha innalzato il precedente limite di 45 anni per sostenere una categoria in sofferenza a causa dell’emergenza sanitaria.

L’incentivo diventa una concreta possibilità di uscita dall’attuale condizione di difficoltà per un universo di lavoratrici e lavoratori in grado di esprimere una progettualità d’impresa qualificata e consapevole.

Per avere maggiori informazioni sulla misura e sostegno è possibile rivolgersi alla Confesercenti Vallo di Diano al numero 0975/527277 o tramite e-mail all’indirizzo vallodidiano@impresealcentro.it . Visita anche il sito www.impresealcentro.it

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*