Neonato morto all’ospedale di Battipaglia, scatta l’indagine delle Forze dell’Ordine. Il decesso, come si legge su “Il Mattino”, per arresto cardiocircolatorio, è avvenuto al “Santa Maria della Speranza” e i genitori hanno sporto denuncia.

Gli investigatori hanno acquisito la cartella clinica del neonato e informato il magistrato di turno mentre hanno avviato le indagini ricostruire l’episodio ed appurare eventuali negligenze da parte dei sanitari.

Sul corpo del piccolo è stata disposta l’autopsia.

Nel registro degli indagati nel frattempo, per prassi, dovranno essere iscritti i sanitari che si sono occupati del parto e hanno assistito madre e piccolo, per dar loro modo di nominare i periti di parte che assisteranno all’esame autoptico; i genitori dovranno scegliere i medici legali che parteciperanno.

Gli investigatori mantengono massimo riserbo e avrebbero già ascoltato i sanitari del “Santa Maria della Speranza”. L’autopsia è indispensabile per appurare le cause del decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*