Murales coloratissimi da tramandare alle nuove generazioni. E’ questa l’idea di Roberto Perrone, 80enne residente a San Pietro al Tanagro, che da quando è andato in pensione dedica parte del proprio tempo libero a dipingere sulle pareti grigie che circondano il noto quartiere delle case popolari del piccolo centro valdianese.

I soggetti di queste rappresentazioni variano di tematica: un angolo è dedicato ad un passo della Via Crucis, con la rappresentazione di Gesù, della Madonna e di un soldato romano, il tutto raffigurato vicino alla croce che si trova nei pressi delle case popolari.




Ma tante altre sono le figure realizzate dal signor Roberto: dai musicisti con gli abiti folkloristici ai calciatori, passando per i personaggi più amati dai bambini come Biancaneve e i sette nani, colorati unicorni e Spiderman. E sono proprio i bambini i maggiori fan dei “murales delle case popolari”, come racconta lo stesso Roberto: “I bambini mi chiedono di disegnare i loro cartoni animati preferiti e io sono ben felice di realizzarli. E vedere i loro occhi brillare dall’emozione mi rende la persona più soddisfatta del mondo, fiero di poter dare un contributo, seppur minimo, al mio amato paese”.

– redazione –

 

Un commento

  1. Stupendamente meraviglioso..cuore e anima si vede e si sente.
    Grande Papà.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*