Immagine di repertorio

Un’azione volta a tutelare la maternità quella messa in campo dall’Amministrazione Comunale di Montesano sulla Marcellana, guidata dal sindaco Giuseppe Rinaldi, che ha deliberato in merito ad alcune misure agevolative del particolare ed importante stato legato alla dolce attesa.

Tra queste la Giunta comunale ha deciso di formulare agli Uffici comunali competenti gli indirizzi per la realizzazione delle cosiddette “Strisce rosa“, posti riservati alle donne in gravidanza e alle mamme con bambini al seguito di età non superiore ad 1 anno e le file preferenziali presso gli Uffici comunali dedicate sempre a queste ultime.

Con l’atto di Giunta, l’Amministrazione coinvolge dunque in particolar modo l’Ufficio Tecnico e l’Ufficio della Polizia Locale affinché individuino i luoghi pubblici, collocati nei pressi di strutture di pubblica utilità, e gli spazi antistanti gli Uffici comunali all’interno dei quali collocare le “Strisce rosa” che, come si legge nella delibera, “si stanno diffondendo in molte città italiane, sono gratuite e situate nelle vicinanze di ospedali, consultori, scuole dell’infanzia, asili nido, centri commerciali e supermarket, nonché presso uffici pubblici, perseguono lo scopo di rendere meno faticosa la ricerca di un parcheggio facilitando, dunque, la vita delle mamme alle prese con la difficile impresa di parcheggiare l’auto nelle zone più trafficate e l’attesa nelle file agli sportelli pubblici“.




– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*