Il Comune di Montesano sulla Marcellana, su proposta dell’assessore Giuseppe Rinaldi, ha deciso di aderire al progetto “Lumière”, finanziato dalla Ricerca di Sistema Elettrico Nazionale nell’ambito dell’Accordo di Programma tra ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) e Ministero dello Sviluppo Economico per la realizzazione di attività di ricerca volte al miglioramento e all’innovazione del sistema elettrico nazionale a diretto beneficio dei cittadini dei Comuni italiani.

Oltre 800 i Comuni che già hanno aderito a “Lumière”, che si propone al pubblico come progetto volto alla promozione dell’efficienza energetica nel settore e in particolare alla riduzione dei consumi di energia elettrica degli impianti d’illuminazione delle aree scoperte di competenza dei Comuni. L’obiettivo è quello di ridurre le bollette elettriche che pesano per circa 1,5 miliardi di euro l’anno sui bilanci degli 8.000 Comuni italiani, mettendo in efficienza i 10 milioni di punti luce che compongono la rete di illuminazione pubblica nazionale. Il settore dell’illuminazione pubblica, infatti, rappresenta oggi una delle voci maggiori della spesa energetica dei Comuni italiani.

“Lumière” fornisce supporto ai sindaci e alle amministrazioni comunali, sia in termini di campagne formative che di programmazione degli interventi di riqualificazione, proponendo soluzioni efficienti in grado di abbattere del 30-35% la bolletta complessiva dei comuni e ridurre da 3 a 2 milioni le tonnellate di CO2 prodotte ogni anno.

L’adesione di Montesano sulla Marcellana al “Network dei Comuni Lumière” è gratuita e non comporta alcun obbligo per l’Amministrazione.

– redazione –


 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano