Seduta di consiglio comunale ieri sera a Montesano con diversi punti di discussione all’ordine del giorno.

Approvato dalla maggioranza il rendiconto di gestione finanziaria anno 2016 definito dall’amministrazione Rinaldi un bilancio solido, rispettoso della legge con cifre che evidenziano anche il lavoro di riscossione”. Rinaldi ha evidenziato alcune criticità come la gestione del randagismo che vede attualmente i cani ospitati nel canile di Montella con un debito di circa verso 280mila euro verso la struttura. Da qui la necessità di risolvere in breve per evitare un aggravio ulteriore di spese. “Non riusciamo ad ottemperare al mantenimento dei cani – ha dichiarato Rinaldi – con una spesa di circa 120 mila euro l’anno. Si tratta di un costo non adeguato al bilancio e chiedo aiuto a voi tutti per risolvere e gestire il problema con i soldi che abbiamo”.

Voto contrario dell’opposizione “Risveglio Civico” sul bilancio dovuto al noto giudizio pendente dinanzi al TAR Salerno e per le segnalazioni di debito fuori bilancio nel settore vigilanza e tecnico.

Il consiglio ha poi approvato all’unanimità il regolamento trasporto scolastico dopo la relazione dell’assessore Manilia. Ben 15 gli articoli che compongono il regolamento tra cui l’iscrizione tramite modulo, esonero totale per disabili e per il terzo figlio, la presenza di un accompagnatore.

Approvazione unanimime della donazione di un’eredità da parte dell’avvocato Mazziotti Di Celso Antonio, venuto a mancare recentemente. Il defunto ha deciso di lasciare al Museo Civico alcuni quadri, arazzi, icone e ceramiche presenti nella sua casa a Napoli.

Rimandato, su richiesta dell’opposizione, il punto riguardante l’adesione al sistema SPRAR.

– Claudia Monaco – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*