Si è intitolata “Viaggio alla scoperta di Roscigno tra sapori e tradizioni” l’iniziativa che ha visto protagoniste, nella giornata di ieri, l’Associazione Monte Pruno Giovani e l’Associazione I Love Vallo di Diano. Per la prima volta quest’ultima ha varcato i suoi confini, alla scoperta dell’incantevole borgo roscignolo, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

La visita ha interessato l’intatto scenario di Roscigno Vecchia, custode del patrimonio culturale, paesaggistico e umano e ricca di storie e tradizioni. Ad accompagnare i partecipanti, l’unico abitante di questo storico borgo: il sapiente Giuseppe Spagnuolo.

In serata i ragazzi hanno poi potuto degustare le tradizionali pietanze della Sagra dell’Asparago Selvatico, giunta alla sua sesta edizione ed organizzata dal comune di Roscigno e dalle associazioni “Roscigno Onlus” e “Giovani e Futuro”. Sempre vicina a queste iniziativa la Banca Monte Pruno che ha messo a disposizione dei partecipanti all’evento un autobus partito da Sala Consilina. La giornata ha rappresentato sicuramente un momento di socializzazione ed aggregazione. I veri protagonisti sono stati i valori umani dell’amicizia, della condivisione e del piacere della scoperta, così da avvicinare i giovani del territorio al circuito del progresso e del valore.

– Annachiara Di Flora –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*