“Mio padre mi insegnò a lavorare nel suo piccolo negozio di scarpe”. La storia di Gerardina Bloisi La socia titolare di "Sportissimo Blosi" si racconta ad Ondanews



































Fare Impresa. Professionisti si raccontano, rubrica di Ondanews dedicata agli imprenditori del Vallo di Diano, prosegue questa settimana con la storia di Gerardina Bloisi, socia titolare della Sportissimo Bloisi di Padula Scalo, azienda trentennale punto di riferimento in provincia di Salerno e Potenza per l’abbigliamento sportivo.

Un progetto piccolo, nato per caso e senza nessuna conoscenza del mestiere, come racconta la stessa Gerardina Bloisi: durante la malattia del padre calzolaio, quest’ultimo, decide di chiamarla appena diciannovenne e insegnarle tutti i prezzi e le modalità di vendita del piccolo negozio di calzature ubicato nel cuore di Padula.

Un inizio non facile per la giovane primogenita, non abituata al nuovo mondo prospettato dal padre che cercava urgentemente la certezza di lasciare la piccola fonte di reddito nelle mani sicure dei figli.







Inizia così il progetto Bloisi che negli anni ha visto l’ampliamento dapprima nel campo delle calzature e in seguito dell’abbigliamento: quest’ultimo, nasce casualmente dall’intuizione dei fratelli. Un’azienda, che ad oggi, nella sede di Via Nazionale a Padula Scalo, conta un vasto assortimento su mille metri quadri di esposizione divisa in due piani.

– Claudia Monaco –


 

 





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*