7 thoughts on “Migranti in arrivo nel Vallo di Diano. Noi con Salvini insorge: “Siamo uno SPRAR a cielo aperto”

  1. Riprendiamoci tutti i territori dell’Impero Romano! Perche’ no?Sono passati solo duemila anni! Di infame c’e’ solo una persona,e tu sai chi e’.

  2. Per capire la verità sul fenomeno basta sapere che su decine e decine di ONG solo tre hanno firmato il protocollo del Ministero degli Interni, che prevede la presenza a bordo delle navi che recuperano i migranti della Polizia Giudiziaria italiana. Dopo la dura presa di posizione del generale libico Haftar contro il pattugliamento della marina italiana delle coste nord africane è ormai abbastanza chiaro il meccanismo: gruppi politico-militari libici fanno affari con il traffico di immigrati, aiutati consapevolmente da quasi tutte le ONG che poi prendono i soldi da Stati e da ricchissimi finanziatori privati (vedi il caso del magnate Soros). L’ accoglienza non c’entra nulla.

  3. Uni sputo in faccia a tutti i nostri vecchi…. morti per difendere i confini di questo stato Infame…..!!!!

  4. Un problema enorme, trovare una soluzione sarà difficilissimo, quasi impossibile fermare questo esodo biblico. Facile prevedere che nei prossimi anni saremo letteralmente invasi da queste persone, perché tali sono e con grande rispetto per le vite umane di qualsiasi colore. Salvo intervenire con grandi aiuti nei loro Paesi e limitare, ma solo limitare l’enorme esodo.

Comments are closed.