A Savoia di Lucania e Bella saranno ospitati 26 migranti. Lo ha disposto la Prefettura di Potenza attraverso una comunicazione a firma del vice prefetto Maria Rita Cocciufa: da oggi il trasferimento dei migranti a Bella, venerdì a Savoia.

16 migranti a Bella, di cui 10 saranno ospitati in una struttura di accoglienza nella frazione di Sant’Antonio Casalini, mentre 6 nella struttura situata in Corso Italia. A Savoia di Lucania in una zona distante meno di 1 km dal centro abitato, in contrada Fossati. Qui già da un anno, in contrada Castellaro, sono ospitati altri 10 migranti.

L’arrivo dei 26 migranti disposto dalla Prefettura rientra nell’attuazione del nuovo “Accordo Quadro” per l’accoglienza dei migranti richiedenti asilo. La Prefettura ha iniziato la ridistribuzione dei migranti nei vari centri del Potentino. L’accordo, stipulato anche con le cooperative che gestiscono le strutture (anche abitazioni adibite a centri di accoglienza e gestite dalle cooperative accreditate), è entrato in vigore il 1° gennaio 2017 e tale resterà fino al 31 dicembre 2018. Assicurerà i servizi di accoglienza ai cittadini stranieri che richiedono protezione internazionale.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano