Eliambulanza evidenza 3Un caso di meningite spaventa il Cilento.

Un turista 40enne di Bergamo in vacanza a Pisciotta è stato ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli il giorno di Ferragosto. Il 40enne inizialmente è stato portato d’urgenza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania e successivamente in eliambulanza a Napoli.

Pare che, sebbene le condizioni siano serie, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Il turista bergamasco era rientrato da poco da un viaggio in Giappone e si trovava in vacanza tra Palinuro e Pisciotta. Qui ha iniziato ad avere dolore a un orecchio e sintomi influenzali. Poi si è aggravato e i vicini di casa hanno allertato il 118 dopo aver sentito che si lamentava. Sono stati alcuni vicini a chiamare il 118 dopo aver sentito degli strani lamenti provenire dall’abitazione in cui alloggiava il 40enne. Da qui sono scattati subito i soccorsi e poi il trasferimento dal nosocomio di Vallo della Lucania a quello partenopeo.

L’Asl nel frattempo ha disposto la somministrazione di antibiotici a parenti e amici con cui l’uomo è stato in contatto nell’ultimo periodo e la profilassi per medici e infermieri che lo hanno soccorso e per i Carabinieri che sono stati in ospedale dopo il ricovero.

Pare comunque che si tratti di una forma lieve di meningite e non ci sia pericolo di contaminazione.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*