Il maltempo che si è abbattuto sulla Campania nelle ultime ore continua a comportare una serie di grossi disagi in gran parte della regione, anche a sud della provincia di Salerno dove, da ieri sera, le piogge sono precipitate con un’intensità elevata e sferzano venti di burrasca.

Nella tarda serata di ieri a Centola è esondato in alcuni punti il fiume Lambro. I danni maggiori sono stati registrati nella zona tra il bivio di Centola e Isca delle Donne.

Qui è stato necessario l’intervento dei volontari di Protezione Civile Centola Gruppo Lucano perchè diversi immobili, tra cui locali commerciali e abitazioni, sono stati invasi dall’acqua.

Nella sola giornata di ieri la stazione meteo del Gruppo di Protezione Civile di Centola ha registrato 27.6 millimetri di pioggia.

Disagi anche a in località Le Piane a Villammare a causa delle piogge abbondanti e dell’esondazione dei corsi d’acqua.

La Protezione Civile regionale ha prorogato l’avviso di allerta meteo fino alle 23.59 di questa sera.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*