RiparTIAMO Polla”. È il nome dell’iniziativa messa in campo dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Rocco Giuliano, con la quale si vuole incentivare i cittadini a tener vivo il paese acquistato dalle attività commerciali presenti sul territorio comunale.

Un tempo si diceva “Vac a u’ Pont a fa’ a spesa”, si legge sul manifesto pubblicato dal Comune, oggi invece è di moda concentrare i propri acquisti online e fuori paese, presso strutture moderne come centri commerciali, ipermercati ed outlet. Si usa l’auto, si perde tempo, pazienza e denaro senza rendersi conto che anche nei nostri piccoli paesi si possono trovare prodotti e servizi di qualità e convenienza.

Acquistare da commercianti e artigiani in paese vuol dire trovare cortesia e professionalità – afferma l’Amministrazione di Polla – che sono quel servizio aggiunto che nessun’altra struttura commerciale al di fuori del nostro territorio può darci”.

Nel manifesto pubblicato sono elencanti poi 10 buoni motivi per acquistare a Polla:

  1. acquistando nel tuo paese salvi il commercio locale;
  2. mantieni un posto di lavoro ad un figlio, un parente o conoscente;
  3. non devi usare l’auto per fare acquisti e perdi meno tempo;
  4. non devi spendere soldi per il viaggio;
  5. trovi le stesse cose che vendono da altre parti;
  6. se devi cambiare la merce sei a due passi da casa;
  7. ti rivolgi altri artigiani locali;
  8. favorisci aziende locali acquistando prodotti tipici;
  9. senza il commercio vivresti in un paese fantasma;
  10. l’unico modo per far ripartire il tuo paese è viverlo appieno.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*