Lo Sporting Sala Consilina suona la nona sinfonia e lo fa nel testa-coda sul campo del Leoni Acerra che, a dispetto del nome, non ha per niente impressionato la corazzata cara al patron Giuseppe Detta, che pur non andando in doppia cifra ha vinto in modo largo imponendosi 7-2, dopo aver chiuso la prima frazione con il vantaggio solo di misura 2-1.

Che il successo per la truppa di Darci Foletto era previsto nessuno lo aveva messo in dubbio e alla fine le previsioni sono state ampiamente rispettate e nella goleada il re dei bomber Brunelli ha siglato la sua doppietta che lo fa salire a quota 21, due centri li ha messi anche Carducci, poi hanno firmato la rotonda vittoria anche Morgade ed Egea, la settima marcatura è frutto di un’autorete.

Soddisfatto il trainer Foletto che ha visto i suoi chiudere il tour de force non perdendo colpi consentendo a Vavà e company di arrivare al riposo previsto nella prima di ritorno in programma sabato prossimo con 4 punti sul Benevento C5, che ha travolto lo United Aprilia 5-1.

Dopo la sosta lo Sporting Sala Consilina tornerà in campo il 23 gennaio nella seconda di ritorno ospitando il Senise crollato sul campo dell’Alma Salerno (6-2), per poi giocare nuovamente tre giorni dopo nel recupero della settima giornata quando avrà a disposizione un altro turno casalingo contro lo Junior Domitia.

– Redazione Sportiva –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*