Non ce l’ha fatta un 81enne di Capaccio Paestum risultato positivo al Covid-19 in seguito al focolaio scoppiato nelle ultime settimane all’interno dell’ospedale di Roccadaspide. 

L’uomo  era stato inizialmente ricoverato nell’ospedale della cittadina cilentana a causa di altri problemi di salute, ma all’inizio di gennaio, dopo essersi infettato nella struttura ospedaliera, è stato trasferito all’ospedale Loreto Mare di Napoli dove purtroppo ha smesso di vivere a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni.

La salma giungerà oggi a Capaccio Paestum dove verrà tumulata nel cimitero cittadino. Nella città dei Templi, addolorata per la scomparsa dell’anziano, si tratta della quarta vittima dovuta al contagio.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*