La Polizia Stradale ha arrestato due fratelli di Cosenza, di 22 e 25 anni.

I due sono stati fermati a Lauria, sull’area di servizio “Galdo” dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, mentre erano a bordo di un’auto rubata alcuni giorni fa a Cosenza.

I fratelli, entrambi senza patente e già noti alle Forze dell’Ordine, sono ora accusati di concorso in ricettazione.

Un 30enne napoletano che era con loro in auto è stato denunciato per favoreggiamento.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.