La Besana Nola Città dei Gigli è sul tetto d’Italia del Sitting Volley maschile.

Al PalaDonBiandiani di Peschiera del Garda, i ragazzi di coach Guido Pasciari hanno conquistato il secondo scudetto consecutivo. Una conquista che in parte vede coinvolto anche il Vallo di Diano grazie alla presenza in squadra di Sergio Ignoto, atleta di Buonabitacolo. Il Sitting Volley è una disciplina sportiva che deriva dalla pallavolo ed è adattata alle persone diversamente abili.

Una conquista giunta in un clima di entusiasmo, inclusione sociale e sano agonismo: la Besana Nola ha dominato la due giorni veneta ottenendo i complimenti di avversari e addetti ai lavori per un trionfo reso ancor più importante dall’altissimo livello tecnico e tattico dimostrato da tutte le squadre scese in campo a Peschiera del Garda.

Sergio Ignoto nel 2010 è stato vittima di un incidente in un’azienda agricola e dal primo momento non si è mai abbattuto nonostante la gravità delle conseguenze. La passione per la pallavolo lo ha accompagnato da sempre e nel 2015 è stato notato da un dirigente della Nazionale italiana di Sitting Volley.

Sentimenti di orgoglio sono stati espressi dall’atleta buonabitacolese che ha rappresentato il Vallo di Diano e la provincia di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*