L’Amministrazione comunale di Polla, guidata dal sindaco Massimo Loviso, ha deliberato di fornire i necessari indirizzi e direttive agli uffici competenti al fine di procedere alla definizione di uno studio tecnico-economico per la realizzazione del progetto “Volare in gravità nelle gole di Campestrino tra Polla e Pertosa” e di trasmettere la delibera al Sindaco  di Pertosa per iniziare un percorso comune per la realizzazione dell’idea, anche in considerazione di una possibile candidatura su eventuali bandi regionali o statali.

Il progetto nasce da una proposta dell‘assessore comunale Federica Mignoli, dato che il Comune di Polla e quello di Pertosa da alcuni anni mirano alla realizzazione di un prodotto turistico, ambientale e culturale d’eccellenza attraverso la realizzazione di un Sistema Integrato dell’ambiente naturalistico e ricreativo intorno alle Grotte.

Si tratta di un sistema che comprende e completa l’offerta turistico culturale dei musei MIdA ed ha funzioni educative, culturali, ricreative, ludiche, espositive sugli ecosistemi naturali del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, ponendo l’accento sull’importanza della valorizzazione e fruibilità turistica e sul rilancio competitivo del territorio.

Il Comune di Polla, dunque, intende aderire ad un programma di realizzazione di infrastrutture turistico-ambientali e propone la realizzazione della struttura in progetto di collegamento fisico tra le due comunità che susciti notevole interesse non solo in Campania ma in tutta Italia.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*