Ladri in azione ad Eboli. In particolare, a subire i furti sono stati l’associazione “Un Angelo che ci tiene per mano” ed un negozio di abbigliamento.

Nella sede dell’associazione i ladri sono entrati mettendo a soqquadro i locali con il solo scopo di portar via un computer e una macchina del caffè. “Un gesto ignobile – dice una componente dell’associazione – voi esseri indegni vi siete permessi di toccare oggetti dedicati ai nostri angeli, di offendere il nostro dolore per loro”.

Un danno più ingente per il negozio di abbigliamento. I ladri hanno rotto la serranda e scassinato la porta a vetri del negozio per poi portare via diversi capi d’abbigliamento per un valore complessivo di diverse migliaia di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano