La statua della Madonna del Carmine, venerata nella comunità di Montesano sulla Marcellana, sarà a Roma il 27 novembre per incontrare Papa Francesco in Vaticano ed essere benedetta sul sagrato della Basilica di San Pietro.

A dare la  notizia è il parroco della chiesa di Sant’Anna, don Nicola Coiro, che ha annunciato l’incontro della statua con il Papa. Profonda la devozione della comunità montesanese verso la Madonna del Carmine che viene festeggiata ogni anno dal 16 al 18 luglio per volontà della famiglia De Fina-Campanile, proprietaria della Cappella dove viene custodita.

L’antica effige risale al 1700 circa e il suo culto ha origini antichissime. Dopo la benedizione a Roma sarà riposta nella Cappella di Santa Rosa da Viterbo, nel centro storico del capoluogo, che è stata restaurata grazie all’impegno dei fedeli e del Comitato Festa “Madonna S.S. del Carmine” che si occupa di portare avanti il culto e la devozione della Beata Vergine.

La statua, dopo alcuni interventi curativi, nel frattempo sarà posta nella Cappella del Santissimo Crocifisso da domenica 24 novembre in attesa della benedizione papale.

L’appuntamento è per mercoledì 27 novembre alle ore 9 in Piazza San Pietro a Roma.

Claudia Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*