Al via il corso per aspiranti arbitri di calcio della F.I.G.C. organizzato dall’AIA (Associazione Italiana Arbitri) a livello nazionale per la stagione 2016/2017 che vede il reclutamento anche da parte della sezione di Sala Consilina.

Un’attività non solo agonistica ma una vera e propria “palestra di vita” dove a farla da padroni sono valori morali come la lealtà ed il rispetto delle regole, oltre ad un momento di aggregazione e confronto.

Il corso, pubblicizzato con l’hashtag #corsoarbitri vedrà il suo inizio il 24 Ottobre: gli interessati, potranno presentare domanda di iscrizione presso la sede arbitrale in Via Pozzillo.

La partecipazione è gratuita, permessa ad ambosessi, dai 15 ai 35 anni: dopo aver concluso il corso, il candidato dovrà sostenere una prova scritta ed orale relativa al Regolamento del Giuoco Calcio e un test di idoneità atletica.

Tra i vantaggi dell’attività, la tessera federale che consente l’accesso gratuito in tutti gli stadi d’Italia per gare organizzate dalla FIGC ed il rimborso spese dovute alla trasferta.

Per eventuali info e chiarimenti, è possibile contattare i responsabili tramite l’indirizzo mail salaconsilina@aia-figc.it.

– Claudia Monaco –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.