“Il governo regionale, spinto anche dalla drammatica situazione che si è venuta a determinare per la pandemia, ha messo in campo misure importanti per il sostegno delle famiglie come il bando che sostiene percorsi di accompagnamento a persone in particolari condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale”.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, intervenendo a Latronico al convegno dal titolo “La famiglia fondamento di una società equa e solidale” al quale ha partecipato la Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti.

Il presidente ha anche citato i dati Istat secondo i quali, in Basilicata, attualmente “vivono 235.808 famiglie, lo 0,9 per cento del totale nazionale, con una dimensione media di due, quattro componenti, leggermente superiore rispetto al dato nazionale (di due, tre componenti)”.

“Al momento sono stati finanziati 28 progetti con un investimento di 3,7 milioni di euro. Ma contiamo di allargare la platea con altri investimenti – ha aggiunto – Purtroppo in taluni casi la famiglia può trasformarsi in un luogo della sofferenza per mancanza di lavoro, per la difficoltà di avere una casa o per la crisi coniugale. A tal proposito segnalo le recentissime azioni messe in campo dal governo regionale per sostenere i coniugi separati in condizioni di difficoltà economica”.

“E oggi, in un contesto come quello che stiamo attraversando – ha concluso – sentiamo ancora di più il bisogno di una società equa e solidale superando gli individualismi e ragionando sempre in termini di comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.