Oggi si è riunita la Conferenza dei Sindaci della Comunità Montana del Tanagro- Alto e Medio Sele. Nel corso dell’incontro si è discusso della situazione epidemiologica dell’intero territorio che fa registrare un aumento considerevole dei contagi da Covid e delle conseguenze che determina sulla ripresa delle attività scolastiche.

I Sindaci, nel prendere atto dell’ordinanza del Presidente della Regione Campania con la quale è stata disposta la sospensione dell’attività in presenza sino al 29 gennaio della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, hanno valutato la necessità di estendere la sospensione delle attività didattiche in presenza anche agli Istituti Superiori che insistono sul territorio dell’Ente comunitario.

Dopo ampia discussione e con decisione unanime, la Conferenza dei Sindaci ha espresso parere favorevole sulla necessità di procedere alla sospensione, almeno fino al 15 gennaio, dell’attività in presenza anche degli Istituti di Istruzione Secondaria di Secondo grado dando mandato ai Sindaci dei Comuni sede degli Istituti di emanare apposita ordinanza.

La decisione si è basata, innanzitutto, sul consistente incremento dei contagi che interessano soprattutto la fascia di età dei giovani che frequentano gli Istituti e sul fatto che la situazione reale dell’andamento della pandemia è ben più preoccupante di quella fondata sui dati trasmessi dalla piattaforma regionale che assume come parametro di riferimento i soli tamponi molecolari e non anche gli antigenici.

Altro elemento non trascurabile di cui si è tenuto conto nel corso della Conferenza è costituito dal massiccio utilizzo da parte degli studenti degli Istituti in questione dei mezzi di trasporto pubblico locale, notoriamente una delle occasioni più rilevanti di diffusione del virus.

Il rinvio della ripresa dell’attività didattica ha l’ulteriore finalità di consentire il completamento della campagna vaccinale ai giovani in età scolastica e di attuare un programma di screening degli alunni e del personale scolastico.

Hanno preso parte alla Conferenza i sindaci di Auletta, Buccino, Caggiano, Campagna, Castelnuovo di Conza, Colliano, Contursi Terme, Palomonte, Oliveto Citra, Laviano, Romagnano al Monte, Salvitelle, Ricigliano, Santomenna, Valva e San Gregorio Magno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano