banca monte pruno e giovanni salviaSi intensificano le azioni e le relazioni messi in atto dalla Banca Monte Pruno all’interno del Comune di Potenza.

Dopo la sottoscrizione del protocollo “più sport nel Comune di Potenza”, effettuata presso la Casa Comunale l’11 maggio scorso, con il quale il Comitato “+sport” ha promosso ufficialmente una raccolta fondi per acquistare attrezzature sportive da destinare agli impianti sportivi del capoluogo lucano e per eseguire interventi di miglioramento presso gli stessi, il progetto si è avviato alla conclusione della prima fase. La raccolta fondi, grazie al supporto di tanti cittadini, ha permesso di raccogliere quasi 10.000 euro che comprendono anche la quota aggiuntiva del 15% che la Banca Monte Pruno si era impegnata a versare come contributo alla raccolta fondi.

L’Istituto di credito cooperativo, nello specifico, donerà alla Città un tabellone elettronico da installare presso la palestra in Via Caizzo ed una pedana per il volteggio per la palestra in Via Roma. Nelle prossime settimane, invece, verranno comunicati i diversi interventi che saranno effettuati a Potenza grazie ai fondi raccolti.

Per l’occasione, l’Assessore allo Sport ed alle Politiche Giovanili del Comune di Potenza Giovanni Salvia ha voluto consegnare al Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese un riconoscimento come segno di ringraziamento per l’impegno, il supporto e la fiducia concessi.

“Ringrazio della collaborazione preziosa la Banca Monte Pruno che ha dimostrato, con i fatti, quanto sia vicina alla comunità potentina contribuendo cospicuamente alla realizzazione del progetto + sport – ha commentato l’Assessore Giovanni Salvia a margine della consegna – In particolare, il Direttore Generale Albanese ha perfettamente compreso quanto lo sport possa essere uno strumento meraviglioso per rivitalizzare il tessuto sociale di una città”.

“Avevamo espresso tutta la nostra soddisfazione – ha affermato il Direttore Generale Michele Albanese – già durante la sottoscrizione del protocollo di intesa con il Comune di Potenza, il Comitato +Sport, l’Associazione Panathlon Club di Potenza e l’Associazione sportiva dilettantistica AICS, in quanto tale azione rappresentava un grande segnale per l’intera Città. Ora ci troviamo di fronte ad un ottimo risultato che gratifica il nostro impegno ma che, soprattutto, permetterà a tante strutture comunali di avere la giusta attenzione e gli strumenti adatti per consentire a numerosi cittadini di fare sport e divertirsi. Ringrazio l’Assessore Salvia – ha concluso – per il gradito segno di riconoscimento e rinnovo l’impegno del nostro istituto a favore della Città di Potenza, che continua anche attraverso la vicinanza verso la realtà sportiva dell’AssoPotenza, delle loro azioni a favore dei giovani, nonché relativamente al finanziamento per l’ammodernamento del campo sportivo al Principe di Piemonte”.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.