E’ Sant’Angelo Le Fratte il comune italiano dove, per quanto riguarda la rete internet, si effettua il download più velocemente, vale a dire si scarica a 443 Mbps, megabit per secondo, cioè la capacità e velocità massima di trasmissione dei dati su una rete informatica.

Un po’ a sorpresa rispetto alle principali città italiane, è il paese delle cantine il primo in Italia in questa speciale classifica, che spunta fuori dalle analisi e dai dati raccolti dallo European Data Journalism Network e successivamente elaborati da InfoData per Il Sole 24 Ore. Una sorta di mappa delle velocità delle connessioni internet su base comunale.

Nel Potentino, tra i paesi con buoni performance, Potenza download a 121 Mbps, upload a 54 Mbps, a, Tito (52 download, 18 upload), Satriano di Lucania (55 download e 12 upload), Vietri di Potenza (42 di download e 21 di upload). Di meno a Picerno (30 download e 8 upload), Bella (24 download e 4 upload), Baragiano (24 download e 8 upload), Savoia di Lucania (16 download e 4 upload).

A Sant’Angelo Le Fratte alto anche il dato di upload, che si attesa in media sui 190 megabit per secondo.

Nel Vallo di Diano è Montesano sulla Marcellana il comune dove i dati di download e upload sono più alti: 75 Mbps in download e 32 Mbps in upload. Segue Buonabitacolo (66 download e 24 upload), Padula (52 download e 20 upload), Sassano (51 download e 18 upload), Monte San Giacomo (49 download e 15 upload), Polla (45 download e 13 upload), Sala Consilina (38 download e 12 upload). Poi ancora Casalbuono (26 download e 8 upload), San Rufo (22 download e 9 upload), Atena Lucana (20 download e 7 upload), Teggiano (18 download e 7 upload). Comuni più “lenti” sono Sant’Arsenio (16 download e 3 upload) e San Pietro al Tanagro (13 download e 2 upload).

I numeri dicono che in Italia la media in download e di 84 Mbps, 34 in upload.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano