E’ finita agli arresti domiciliari la 30enne di Sala Consilina che all’alba di questa mattina è rimasta coinvolta in un tragico incidente stradale avvenuto lungo la Strada Provinciale 11 tra Pantano di Teggiano e Silla di Sassano e in cui ha perso la vita una 33enne svizzera.

Alla ragazza, soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, sarebbero stati rilevati un tasso alcolemico superiore a quello consentito e sostanze stupefacenti nel sangue. E’ stata arrestata con l’accusa di omicidio stradale dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Bertini, che indagano sulla dinamica del drammatico incidente fin dai minuti successivi alla tragedia.

La Renault Espace a bordo della quale viaggiavano le due ragazze è sbandata, finendo fuori strada e capovolgendosi. Nel violento impatto la 33enne svizzera ha perso la vita sul colpo e a nulla sono valsi i soccorsi giunti sul posto. Intervenuti anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina.

  • Articolo correlato:

27/12/2021 – Drammatico schianto sulla S.P.11 tra Pantano di Teggiano e Silla. Perde la vita una ragazza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano