E’ stato interdetto dal servizio di pubblico ufficiale per un anno il Responsabile della Polizia Municipale di Casal Velino, Giuseppe Schiavo. Lo scrive il giornalista Vincenzo Rubano sul quotidiano “La Città di Salerno“.

La misura cautelare è stata disposta dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania, Sergio Marotta, in seguito all‘inchiesta che qualche settimana fa ha portato al divieto di dimora per l’ex sindaco di Casal Velino Silvia Pisapia e alla denuncia di 13 tra funzionari e amministratori comunali.

Il capo della Municipale è indagato per corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio. In concorso con la Pisapia e altri, avrebbe affidato alla società cooperativa amministrata da Angela Lista i servizi portuali, di raccolta rifiuti e manutenzione in violazione dell’obbligo che prevede la consultazione di almeno 5 operatori di mercato.




Secondo gli inquirenti e quanto emerso dalle intercettazioni, Schiavo sarebbe stato un fedelissimo dell’ex sindaco Pisapia. Per quest’ultima il Tribunale della libertà ha confermato il divieto di dimora a Casal Velino.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

30/1/2021 – Appalti ad amici in cambio del consolidamento del potere. Nei guai il sindaco di Casal Velino

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*