“Il green pass è uno strumento di controllo sociale e i dipendenti pubblici sono le vittime sacrificali del Governo Draghi”.

Così Maria Teresa Turetta, segreteria nazionale del sindacato Confederazione Unitaria di Base – Pubblico Impiego.

“Le contraddizioni del green pass introdotto dal 1° settembre per i lavoratori della scuola seguono a ruota l’intervento contro i lavoratori della sanità che dal 1° aprile scorso sono stati posti davanti al ricatto del vaccino – denuncia – L’obbligo del green pass ai lavoratori della Scuola e dell’Università è anche peggio perché chi non potrà o non vorrà vaccinarsi dovrà acquistare a sue spese il tampone e farselo fare ogni due giorni per avere il lasciapassare verde per poter andare a lavorare, altrimenti resterà a casa senza stipendio. E’ evidente che si tratta di una deriva autoritaria che, con la scusa della pandemia, colpisce la classe lavoratrice e le masse popolari, senza peraltro risolvere i problemi reali del contagio”.

“Un Governo che colpisce i lavoratori pubblici, molti dei quali sono già stati contagiati nei luoghi di lavoro – continua – per nascondere la gestione schizofrenica della pandemia. Sarebbe stato necessario fin da subito investire nella sanità pubblica con la riapertura delle strutture territoriali e di prossimità, l’assunzione massiccia di medici e operatori sanitari, l’abolizione delle classi pollaio nelle scuole con adeguata assunzione di personale docente e Ata, investimenti sui trasporti pubblici locali per evitare il sovraffollamento che è la prima causa di contagio tra gli  studenti e i lavoratori. Il Governo Draghi va contrastato nelle piazze organizzando i lavoratori del pubblico impiego unitamente ai lavoratori delle fabbriche e del  lavoro privato: nessuno deve rimanere senza stipendio, nessuno deve perdere il posto di lavoro per la mancanza di green pass!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.