Il Generale di Corpo d’Armata Adolfo Fischione, Comandante Interregionale Carabinieri “OGADEN” con sede a Napoli e competenza sulle regioni Basilicata, Campania, Puglia, Abruzzo e Molise, in occasione delle prossime festività natalizie ha formulato il suo saluto e i più fervidi auguri ad una rappresentanza dei militari che operano in Basilicata ed alle loro famiglie.

L’alto ufficiale, accolto dal Colonnello Raffaele Covetti, Comandante della Legione Carabinieri Basilicata, dal Comandante Provinciale di Potenza e da una rappresentanza di militari del Comando Legione, ha salutato anche il Comandante Provinciale di Matera e ai militari del Comando Provinciale di Matera collegati, per l’occasione, in videoconferenza.

Durante la breve cerimonia, svoltasi in forma ridotta nel rispetto delle misure per evitare la diffusione del Covid-19, il Generale Fischione ha espresso il suo più vivo compiacimento per il significativo e proficuo lavoro svolto dai reparti sull‘intero territorio della Basilicata ed ha consegnato al Colonnello Raffaele Covetti l’encomio solenne concesso al Comando Legione dal Capo di Stato Maggiore della Difesa “per il sinergico e corale impegno di tutte le sue componenti, attuando disposizioni operative, organizzative, sanitarie e logistiche in aderenza alle misure di prevenzione sancite dalle autorità di governo, assicurava la costante funzionalità dei reparti a sostegno dei cittadini, nella salvaguardia della salute, preservando la sicurezza pubblica“.

Nell’occasione sono stati, altresì, consegnati encomi ad una rappresentanza di militari della Compagnia Carabinieri di Policoro e Pisticci per un’attività d’indagine che ha consentito di disarticolare un sodalizio di tipo mafioso dedito al traffico, spaccio di stupefacenti ed aggravato dall’uso delle armi.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano