Gli studenti del “Leto” di Teggiano a lezione di Costituzione con il magistrato Claudia D’Alitto



































Gli studenti del Liceo Artistico del “Pomponio Leto” di Teggiano a scuola di Cittadinanza e Costituzione con il magistrato Claudia D’Alitto, Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Salerno.

L’incontro, inserito nel Progetto “La Scuola in Comune” promosso dal Comune di Teggiano, ha visto la presenza, inoltre, degli avvocati Rocco Pinto del Foro di Salerno e Sebastiano Tanzola del Foro di Lagonegro che hanno coinvolto gli studenti con i richiami alla Costituzione con lo scopo di stimolare la riflessione sulla relazione tra il ruolo della difesa e dell’avvocatura dello Stato all’interno del processo.








I lavori, coordinati dal Dirigente scolastico dell’Istituto Superiore di Teggiano Rocco Colombo, sono stati introdotti dall’assessore all’Istruzione del Comune di Teggiano Maddalena Chirico.

“A Teggiano mi legano le mie origini – ha detto nel suo intervento il magistrato D’Alitto – e ritornarci è sempre emozionante”.

Il progetto si concluderà il 25 maggio, presso l’ex Convento della Santissima Pietà con la simulazione di un processo contemporaneo che vedrà coinvolti gli studenti del Liceo Artistico di Teggiano e dell’Istituto Superiore “Mons. Sacco” di Sant’Arsenio.

– redazione –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*