A distanza di 21 anni dall’ultima volta, il 13 maggio una frazione del Giro d’Italia si concluderà a Potenza.

La settima frazione della corsa in rosa partirà da Diamante e dopo un percorso lungo 196 chilometri ed un dislivello di 4.510 metri arriverà nel capoluogo lucano, dove è previsto un circuito cittadino di undici chilometri.

Oggi nel Palazzo della Cultura di Potenza si è svolta una conferenza stampa alla quale hanno partecipato  l’assessore regionale allo Sport, Alessandro Galella, l’assessore allo Sport del Comune di Potenza, Gianmarco Blasi, il dirigente del Comune, Giuseppe Romaniello, il conduttore televisivo di “Linea verde”, Peppone Calabrese, il presidente del comitato regionale della Federazione ciclistica, Vincenzo Sileo, il giornalista Gianni Molinari.

Una grande soddisfazione per la Basilicata e per la città di Potenza, uno strumento per dare visibilità a tutte le zone limitrofe del capoluogo – ha detto Galella – Sarà una festa per tutti i cittadini lucani”.

“Per la città di Potenza sarà un bellissimo momento di festa e – ha spiegato Blasi – ci stiamo preparando con il Comitato tappa ad accoglierlo alla grande. Abbiamo in cantiere una serie di iniziative che coinvolgeranno le attività produttive, con vetrine in rosa, cocktail in rosa, piatto gourmet in rosa, balconi in rosa, nonché  alcuni concorsi che verranno resi pubblici tramite l’hashtag ‘Potenza al giro’”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.