Giorgia Meloni a Maratea per le Regionali. “Basilicata indietro in tema di infrastrutture”























Vogliamo una Basilicata nella quale vanno avanti quelli che se lo meritano e nella quale le Istituzioni rispondono ai problemi dei cittadini e non a quelli della famiglia Pittella”.

È quanto dichiarato dalla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in visita a Maratea durante un’iniziativa elettorale a sostegno del candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione, l’ex generale della Guardia di Finanza, Vito Bardi.







L’on. Meloni è stata accolta al porto turistico di Maratea da militanti e simpatizzanti di Fratelli d’Italia.

La questione delle infrastrutture è importante – ha dichiarato – vogliamo riprendere il pieno controllo delle infrastrutture strategiche che oggi si trovano in mano straniera. Ho impiegato quattro ore per arrivare qui in Basilicata da Roma e non nego che avrei fatto prima ad arrivare in Turchia. Una regione così straordinaria non può sopravvivere così. Stiamo facendo una battaglia per il riequilibro tra Nord e Sud delle risorse per le infrastrutture”.

Chiediamo al Governo – ha poi dichiarato – di dividere la spesa per le infrastrutture in maniera equa. Vogliamo finire la Tav ma anche permettere che l’alta velocità vada oltre Salerno”.

La Meloni, in conclusione, si è intrattenuta per alcuni scatti fotografici con i simpatizzanti prima di partire per altri incontri istituzionali a Lauria e Rivello.

In Basilicata, occorre ricordare, si voterà domenica 24 marzo.

– Claudia Monaco –

 

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*