Una giornata piena di emozioni quella vissuta dalla comunità di Sala Consilina che ha festeggiato i 100 anni di nonna Antonietta Biondi.

Nata il 31 marzo del 1921, è vedova ed ha un figlio. Nonostante il momento delicato nonna Antonietta è riuscita a festeggiare questo giorno circondata dall’affetto dei parenti più stretti.

Per l’occasione anche il primo cittadino Francesco Cavallone e l’assessore Francesco Spinelli, nel rispetto delle norme anti Covid, le hanno fatto visita a casa e le hanno conferito una targa per omaggiarla del longevo traguardo raggiunto.

Con molta soddisfazione questa mattina a Sala Consilina l’Amministrazione ha festeggiato il secondo centesimo compleanno di una cittadina perfettamente lucida che ha apprezzato e ringraziato per il gradito pensiero – dichiarano – Per l’Amministrazione è motivo di grande soddisfazione che nella propria cittadina ci siano tante persone anziane che godono di ottima salute, persone che possiamo considerare pietre miliari della nostra comunità”.

Un grande segno di speranza e un momento vissuto con gioia dopo i giorni delicati che l’intera comunità ha dovuto affrontare e continua a vivere.

– Annamaria Lotierzo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*