E’ entrata in funzione con un giorno d’anticipo la nuova Ginecologia Covid dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Il reparto sarebbe dovuto entrare in funzione oggi ma ieri mattina c’è stata subito un’emergenza con una giovane madre positiva al Covid che ha dato alla luce una bimba di tre chili e mezzo nella nuova area coordinata dal dottore Salvatore Ronzini.

Come riporta il quotidiano “La Città di Salerno”, il nuovo hub provinciale per i parti Covid è stato avviato per dare sollievo al reparto della Federico II di Napoli dove finora venivano effettuati questi parti per tutta la Campania.

Il reparto è stato allestito nell’ex area Covid del “San Luca” e dispone di una sala parto, una sala degenze e quattro posti letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano