I carabinieri della Stazione di Eboli, coordinati dalla locale Compagnia, al comando del Capitano Emanuele Tanzilli, hanno denunciato due ragazzi di Eboli di 29 e 32 anni, per furto aggravato in concorso ai danni di tre esercizi commerciali del posto.

In particolare, i due sono ritenuti gli autori dei furti messi a segno nei giorni scorsi ai danni di una pizzeria, un bar e un negozio di detersivi. Nelle tre occasioni è stato portato via denaro contante dai registratori di cassa dopo aver forzato le saracinesche d’ingresso delle attività.

I due sono stati identificati dai Carabinieri anche grazie ai sistemi di videosorveglianza presenti all’interno dei negozi. Indagini ancora in corso per i rimanenti furti perpetrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano