È a lieto fine la storia che questa mattina ha avuto come protagonista a Marina di Camerota un gattino grigio.

Il felino, infatti, era rimasto incastrato tra gli scogli e una lamiera presente sotto il molo del porto di Marina di Camerota. L’animale, da un barchino sul quale si trovava, si era lanciato sugli scogli ma non riusciva più a risalire, essendo lo spazio troppo stretto per muoversi.

A notare la sua presenza sono stati alcuni passanti che hanno sentito il forte miagolio del gatto provenire dagli scogli. Immediatamente sono stati allertati gli uomini della Capitaneria di Porto di Marina di Cametota, agli ordini del Comandante Sandro Desiderio, e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro Bussentino.

Sono stati proprio loro, infatti, aiutati anche da un operatore portuale, a recuperare il gattino e a riportarlo sulla banchina del porto. Appena liberato il felino, neanche a dirlo, con uno scatto è scappato via sano e salvo.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*