I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, hanno arrestato due giovani di Agropoli e Capaccio Scalo, un 25enne e un 19enne, pizzicati dai militari della Stazione di Ogliastro Cilento con le mani nel sacco.

I due, nel corso della nottata, sono stati intercettati dai militari mentre facevano carburante, nei pressi di un noto distributore, tramite una tessera rubata poco prima, insieme a 5 autoradio di varie marche e modello, ai danni di altrettante auto parcheggiate nei pressi della locale area industriale. La perquisizione personale e veicolare ha consentito di ritrovare anche gli arnesi da scasso utilizzati per il furto.

I due ragazzi, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari e in attesa del rito per direttissima.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*