I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Battipaglia hanno denunciato alla Procura di Salerno 7 pregiudicati residenti nell’Agro Nocerino Sarnese di età compresa tra i 60 anni e i 29 anni per furto aggravato in concorso. La banda era specializzata in furti di vetture del gruppo Fiat.

Le indagini, iniziate nel dicembre 2018, sono partite proprio dall’analisi dell’incremento dei furti di auto in determinate aree della provincia e soprattutto relativi a veicoli Fiat. Gli investigatori hanno raccolto diverse denunce per episodi commessi a Salerno, Battipaglia e Bellizzi riguardanti il furto 2 Fiat Panda, 3 Fiat 500, una Fiat 600, 2 Fiat Qubo e 2 Lancia Y.

Importante l’acquisizione dei filmati registrati dal sistema di videosorveglianza comunale, dei varchi autostradali e dai tabulati telefonici che hanno permesso di individuare i veicoli utilizzati dai ladri sui luoghi dei furti.

Le auto dopo il furto venivano condotte verso l’Agro Nocerino Sarnese, dove venivano smontate per alimentare il mercato nero dei ricambi.

Gli investigatori nel corso dell’attività investigativa hanno anche trovato e sequestrato una centralina di avviamento esterna per veicoli Fiat oltre a vari attrezzi da scasso. Le auto venivano rubate attraverso la tecnica della centralina, ovvero della sostituzione della centralina elettronica con un’altra precedentemente modificata.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*