Frana di Lauria. Il Presidente della Provincia annuncia la riapertura dell’arteria entro un mese



































Il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, nell’esprimere la solidarietà ai cittadini di Lauria coinvolti nei disagi causati dall’evento franoso verificatosi nella zona di Galdo, sottolinea che la Provincia è intervenuta immediatamente procedendo con celerità alla messa in sicurezza dell’area e alla redazione di una relazione geologica prodromica ai successivi interventi da effettuarsi, funzionali alla progettazione esecutiva.

Attualmente l’Ufficio Viabilità dell’Ente sta concludendo la progettazione esecutiva, all’esito della quale si procederà, con procedura di urgenza, all’affidamento dei lavori sull’area in questione con predisposizione di una barriera paramassi che consentirà la riapertura al traffico veicolare della strada in tempi rapidi.

L’intera procedura, secondo quanto riferito dal Dirigente dell’Ufficio preposto dell’Ente, dovrebbe concludersi entro quattro settimane con la riapertura dell’arteria.








Sono incessanti i colloqui con il Sindaco di Lauria al fine di risolvere la problematica. La Provincia assicura, quindi, il massimo impegno da parte degli Uffici interessati per tutelare prioritariamente la pubblica e privata incolumità garantendo la normale transitabilità sull’area.

Nel frattempo è stato sciolto il presidio di cittadini e commercianti della località Galdo che da ieri erano in stato di agitazione per porre l’accento sulla situazione di disagio e di isolamento che stanno vivendo in queste settimane.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

11/2/2019 – Frana sulla ex SS19 a Lauria. I cittadini avviano un presidio per chiedere la riapertura della strada





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*