Il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro ha inoltrato un’interrogazione a risposta scritta all’assessore regionale alle Politiche Sociali, Lucia Fortini, per avere chiarimenti urgenti circa il “Fondo Regionale Non Autosufficienza 2020” messo a disposizione delle persone affette da disabilità permanente grave e gravissima e che necessitano di assistenza 24h, nonché per sostenere i loro familiari nel carico di cura.

Per la realizzazione del Programma Assegni di Cura  – spiega l’esponente della Lega – la Regione Campania destina agli ambiti territoriali risorse vincolate a carico del richiamato Fondo. Occorre però considerare che il Piano Sociale di Zona – Ambito S9 è caratterizzato da un territorio molto vasto, con oggettive carenze infrastrutturali dove l’assistenza ai disabili gravissimi è garantita principalmente dai familiari che sopperiscono alle risapute criticità”.

L’Ambito S9, per il Progetto di Ambito per gli assegni di cura FNA ha comunicato alla Giunta regionale 184 richiedenti con connotazione di disabilità gravissima, per un importo complessivamente pari a 2.154.000 euro. Per tale servizio è stato assegnato un importo di 637.049,64 euro, sufficiente a soddisfare la richiesta di un numero esiguo di richiedenti (appena 44 su 184 malati aventi diritto) come evidenziato dallo stesso Coordinamento Istituzionale nella Deliberazione n.4 del 24 febbraio.

“Ho spiegato e richiesto all’assessore alle Politiche Sociale che è più che mai necessario aumentare lo stanziamento assegnato all’Ambito Territoriale S9, onde soddisfare la domanda di tutti i potenziali beneficiari e, nel frattempo, come richiesto dallo stesso Ambito, di autorizzare la distribuzione dell’importo attualmente liquidato ai richiedenti, in modo da garantire un equo trattamento a tutti gli aventi diritto, in attesa di ricevere l’importo sufficiente a coprire per intero la domanda così come avvenuto per le annualità precedenti” conclude Pierro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.