41 milioni e 150 mila euro per la forestazione con il “Green Infrastructures Forestali anno 2020” (decreto 177 del 27 agosto 2020). Sono i fondi appena decretati dalla Regione Campania per le Comunità Montane, poco più di 18 milioni per le dieci comunità salernitane. Risorse preziose per interventi di manutenzione, prevenzione, sentieristica e strade.

La strada giusta per salvaguardare la montagna con progetti sostenibili“, afferma Margherita Siani, candidata al ruolo di consigliere regionale alla prossima tornata elettorale (20 e 21 settembre) con il PD.

Dal nord al sud della provincia saranno realizzati progetti significativi per le nostre montagne – sottolinea Siani -. È questa la strada giusta per concretizzare interventi fondamentali ed attesi per la tutela e salvaguardia della montagna, che puntano a definire una progettualità sostenibile. Il lavoro prezioso degli idraulici forestali potrà garantire, come sempre, un quadro di governo di aree che hanno bisogno di continua attenzione e di continuità di risorse come quelle appena decretate. Quello che dovrà essere oggi come domani“.




Questi i fondi per le Comunità Montane salernitane: Monti Lattari 965mila euro, Irno Solofrana 1,231 milioni di euro, Picentini 1,585 milioni di euro, Alto Sele Tanagro 2,473 milioni di euro, Vallo di Diano 2,314 milioni di euro, Alburni 2,564 milioni di euro, Calore Salernitano 2,311 milioni di euro, Alento Monte Stella 1,878 milioni di euro, Gelbison e Cervati 834mila euro, Lambro e Mingardo 3,119 milioni di euro.

– Spazio elettorale autogestito –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*