Federica Tropiano non ce l’ha fatta. Il cuore della giovane di Teggiano, che da una settimana lottava per rimanere in vita, ha smesso di battere.

La 21enne, nella serata di sabato, aveva tentato di riprendere il fuoco nel camino utilizzando dell’alcol. Un ritorno di fiamma ha fatto incendiare la bottiglia e improvvisamente la ragazza è stata avvolta dal fuoco.

In un primo momento trasportata presso l’ospedale di Polla, ma subito trasferita a Napoli, Federica è stata ricoverata presso il Centro Grandi Ustioni dell’ospedale “Cardarelli”.

Dopo diverse operazioni, tutte andate a buon fine, Federica ha smesso di vivere questa notte.

Lascia i genitori, Cono e Carmelina, la sorella Ilaria e un’intera comunità distrutta dal dolore.

– Paola Federico –


  • Articolo correlato

14/11/2020 – Si ustiona mentre accende il fuoco con l’alcol. Giovane di Teggiano trasferita al “Cardarelli”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*