Un’aria di intense emozioni e forte commozione si è respirata, presso lo stadio “Ottavio Scarcello” di Belvedere Marittimo, in occasione del 4° memorial in ricordo del carabiniere scelto Valerio Grosso La Valle.

Il militare in servizio a Sala Consilina perse la vita il 2 gennaio del 2012 in seguito ad un incidente stradale avvenuto proprio nel comune calabrese, suo paese d’origine, dove aveva fatto ritorno per le festività natalizie.

Un quadrangolare di calcio che ha visto la partecipazione dell’Associazione “Vittime della Strada”, della squadra Carabinieri di Belvedere- Scalea, una rappresentativa degli amici di Valerio e della squadra dei Carabinieri di Sala Consilina a cui è andata la vittoria.

Abbiamo voluto partecipare, per il quarto anno consecutivo a questa manifestazione sportiva per ricordare con affetto il nostro amico e collega Valerio – hanno detto gli amici carabinieri di Sala Consilina –  ma anche per sensibilizzare l’opinione pubblica, soprattutto le nuove generazioni, sul tema della sicurezza stradale affinchè si adottino sulla strada stili di vita sani, responsabili e rispettosi, della vita propria e altrui e dell’ambiente circostante”.

Giovanna Quagliano


 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*