Si conferma che l’elicottero del 118 destinato alla copertura delle richieste di pronto intervento per la zona sud della regione continuerà ad avere come base operativa l’eliporto di Pontecagnano“. Con questa comunicazione ufficiale la Regione Campania smentisce la notizia, diffusa ieri, in merito alla sospensione del servizio di elisoccorso in provincia di Salerno.

Ricordiamo che il servizio copre, oltre al Salernitano, anche le province di Avellino e Benevento e che, come annunciato anche dalla deputata della Lega, Lucia Vuolo, dal 23 gennaio scorso, dopo una decisione dell’Asl Napoli 1, sarebbe stato sospeso per potenziare il servizio notturno dell’area napoletana.

Se questo è il modo di gestire la sanità siamo davvero a un punto di non ritornoIn questo modo si scopre un territorio che conta 1.797.526 di abitanti. Di chi sarà la colpa se ci troveremo davanti a delle tragedie annunciate?” ha chiesto ieri l’esponente della Lega sollevando la questione che ha preoccupato tutta la cittadinanza del Salernitano.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

28/1/2020 – Sospeso l’elisoccorso in provincia di Salerno. Insorge la Lega:”Cittadini condannati a morte”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*