Domenica 26 maggio si voterà per le Europee in tutto il territorio nazionale e per le Amministrative nei comuni chiamati al rinnovo del Consiglio comunale.

A ufficializzare l’election day è stato il Consiglio dei ministri, su proposta del premier Giuseppe Conte.

L’esecutivo ha individuato così la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. Il Governo proporrà questa data al Presidente della Repubblica che indirà con un proprio decreto i comizi elettorali.

“Contestualmente – si legge sul sito del governo – si è comunicato che nella medesima data si svolgeranno le consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali da tenersi nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 giugno. Il successivo eventuale turno di ballottaggio avrà luogo il 9 giugno”.

In Campania si voterà in 177 comuni, di cui 21 sono superiori ai 15.000 abitanti. In provincia di Salerno, invece, si rinnoverà il Consiglio comunale in ben 49 comuni.

Rinnovo dei Consigli comunali previsto ad Albanella, Ascea, Atrani, Auletta, Baronissi, Bellizzi, Bellosguardo, Caggiano, Campora, Capaccio Paestum, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Castelnuovo Cilento, Castelnuovo di Conza, Castiglione dei Genovesi, Cicerale, Cuccaro Vetere, Felitto, Furore, Futani, Gioi, Laureana Cilento, Montano Antilla, Morigerati, Oliveto Citra, Omignano, Ottati, Ricigliano, Rofrano, Sala Consilina, Salvitelle, San Mauro Cilento, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Torchiara, Torraca, Torre Orsaia, Valle dell’Angelo.

In provincia di Potenza, chiamata alle urne per i cittadini del Capoluogo e per quelli di Lagonegro, Brienza, Viggiano, Sant’Angelo le Fratte, Satriano di Lucania, Savoia di Lucania e Tito.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*