Il crollo dei listini a fine marzo, insieme all’obbligo di stare a casa, è stato secondo gli esperti una doppia occasione per molte persone di avvicinarsi alla Borsa. Il periodo di lockdown ha fatto registrare un’impennata nel settore del trading online: secondo quanto riferisce ASSOSIM, tra gennaio e aprile 2020 gli scambi sulle azioni sono saliti del 55%, sugli ETF (Exchange Traded Funds) del 166%, mentre le obbligazioni hanno visto aumentare le compravendite dell’81%. Solo tra marzo ed aprile 2020 si è registrato un boom sugli scambi di azioni pari a +211% (fonte: Il Sole 24 Ore).

I numeri di Finer (Istituto di Ricerca in Ambito Finanziario) rivelano che sono 15mila i day trader in Italia, che salgono a 200mila se si considera quelli che operano almeno una volta alla settimana e 2,2 milioni i risparmiatori con un conto titoli intestato.










Il fenomeno della compravendita di titoli tramite piattaforme di trading online, esploso negli Stati Uniti durante il periodo di lockdown, è diventato il passatempo preferito di molti americani e si è presto sviluppata nel resto del pianeta. Si narra che i 1.200 dollari di helicopter money (aiuti di natura monetaria concessi direttamente ai consumatori) dati da Trump siano stati in molti casi puntati sulla piazza di Wall Street.

Secondo Bloomberg Intelligence data, i trader fai-da-te rappresentano ora il 19,5% del mercato azionario USA, il secondo attore di mercato dietro market maker e high-frequency trades (43,5%).

Attualmente sono diverse le piattaforme che consentono agli investitori di operare direttamente su mercati finanziari dal loro PC, con esecuzione immediata degli ordini e costi ridotti.

La Banca Monte Pruno è da anni presente nel servizio del trading online attraverso la piattaforma di Directa Sim offerta alla propria clientela. Directa Sim, fondata nel 1995, è una delle prime società dedite al trading online in Italia e rappresenta attualmente uno dei maggiori operatori del settore, con circa 30.000 investitori attivi ed oltre 4.000 nuove aperture di conto da marzo ad oggi. La società si caratterizza per un sistema di trading online proprietario semplice ed affidabile, così leggero ed intuitivo da garantire un’operatività efficace da qualsiasi PC in grado di navigare su Internet.

Certamente, le oscillazioni dei mercati di questi ultimi mesi hanno rappresentato un’occasione ghiotta per mettersi in gioco, magari comprando quando le borse scendono e vendendo quando invece salgono. Peccato che sono pochi gli investitori che (di fatto) seguono questa logica.

Sono stati numerosi i casi di personaggi, più o meno noti, che hanno evidenziato non poche difficoltà nell’avventurarsi in questa “nuova” modalità di investimento senza un’adeguata preparazione in materia finanziaria e strategica. Operare con il trading necessita, infatti, di pazienza, competenza, metodo ed autocontrollo, nonché capacità di imparare dagli errori.

I consulenti dell’Area Finanza della Banca Monte Pruno sono a disposizione di tutti per fornire adeguata e necessaria assistenza sia sulla procedura che sull’attività nel settore che si intende intraprendere.

 

– Francesco Ingino – Ufficio Finanza della Banca Monte Pruno

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*