Investire oggi per il proprio domani è semplice con i Piani di accumulo NEF del Gruppo Cassa Centrale collocati dalla Banca Monte Pruno. Il piano di accumulo è una forma di risparmio semplice, flessibile e diversificata, che permette di decidere quanto investire periodicamente in un portafoglio di Fondi Comuni.

Così, in base alle proprie disponibilità, è possibile accumulare il proprio patrimonio, nel tempo, semplicemente per risparmiare o per pianificare un progetto futuro d’investimento.

Il primo vantaggio dei piani di accumulo è il controllo della volatilità e del rischio: aggiungendo con regolarità nuovo capitale all’investimento con cadenza periodica, il prezzo al quale si acquisteranno gli strumenti varia di volta in volta a seconda del momento di mercato. Per via delle oscillazioni, dunque, capita di acquistare gli strumenti a prezzi più o meno alti. Il prezzo medio di acquisto tenderà di conseguenza a normalizzarsi, limitando il rischio di comprare sempre a un prezzo troppo alto.

Questo accorgimento ha delle conseguenze importanti per quanto riguarda il controllo del rischio e la performance.

Incrementare il proprio investimento con versamenti regolari, dunque, aiuta a contenere il rischio, non solo perché si riduce la volatilità e la perdita massima dilazionando l’acquisto di quote nel tempo, ma anche perché la focalizzazione nel lungo termine consente di superare fasi di alta volatilità come quella che stiamo vivendo.

L’investimento regolare aiuta l’investitore di lungo termine a vincere alcuni dei bias psicologici più comuni, come la tentazione di disinvestire in un momento negativo di mercato. In definitiva, se si hanno dei capitali da investire con continuità quella che potrebbe sembrare una correzione di mercato, diventa invece un’opportunità.

I piani di accumulo, inoltre, sono strumenti di investimento estremamente flessibili. Poiché le esigenze potrebbero variare nel corso del tempo, in ogni momento, è possibile sospendere o interrompere il piano, modificare la periodicità, il numero e l’importo delle rate, senza vincoli, a seconda delle proprie necessità.

In definitiva il PAC è uno strumento che fa della flessibilità e della riduzione del rischio le sue peculiarità più interessanti.

– Jessica D’Amato – Ufficio Finanza Banca Monte Pruno –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*